Udo Weilacher
OPEN SESSION ON LANDSCAPE 2017
Poche ore ci separano dal prossimo appuntamento con OPEN SESSION on LANDSCAPE, il ciclo di seminari internazionali di Architettura del Paesaggio che martedì 28 Febbraio accoglierà dalla Germania un ospite speciale: Udo Weilacher. Weilacher curiosamente nasce come giardiniere prima di iscriversi alla facoltà di architettura del paesaggio alla Technical University of Munich-Weihenstephan e terminare gli studi oltroceano presso la the California State Polytechnic University. Allievo di Peter Latz, concentra la sua attività di ricerca sulla relazione tra arte e architettura del paesaggio oltre allo spiccato interesse per la storia dell’architettura del paesaggio contemporanea e la teoria del progetto di paesaggio. Professore ordinario di Architettura del paesaggio, è autore di numerosi libri tra i quali ricordiamo “ Syntax of Landscape. The Landscape Architecture by Peter Latz and Partners” (2008), nel 1995 si aggiudica il premio Schinkel e nel 2001 la Medaglia della ETH di Zurigo per la sua tesi dottorale dal titolo: “Visionäre Gärten”. Dopo il suo recente intervento a Torino come ospite di spicco al congresso Mondiale dell’IFLA 2016, lo potrete incontrare a Firenze, ospite del Dottorato di ricerca in Architettura. La giornata si svolgerà seguendo questo programma: 10:00 Introduzione: Enrico Falqui | Scientific director of Open Session On Landscape 10.30 Presentazione: Anna Lambertini | DIDA | Department of Architecture, University of Florence 11:00 Lecture: Udo Weilacher 13:30 Pausa 15:00 Quesiti e discussione: Gabriele Paolinelli | DIDA | Department of Architecture, University of Florence 17:00 Relazione conclusiva: Gabriele Paolinelli | DIDA | Department of Architecture, University of Florence 17:30 Conclusione della sessione | End of session See you there!

27.FEB.2017      Autore: Redazione
CONDIVIDI